ACCESSIBILITA'      FAQ     MAPPA DEL SITO      PRIVACY

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
  • Palazzo Chiablese
  • Sacra di San Michele
  • Area Archeologica di Industria
  • Castellamonte
  • Avigliana
  • Torino - Chiesa Paleocristiana di San Secondo
  • Cascata di Fondo in Valchiusella
  • Torino
  • Ivrea
  • Pecetto Torinese

  + 39 011.5220411        +39 011.4361484        Piazza S. Giovanni 2, 10122 Torino       sabap-to@beniculturali.it        mbac-sabap-to@mailcert.beniculturali.it

IN RICORDO DI MIRELLA MACERA

Vota questo articolo
(0 Voti)

Mirella

Scompariva dieci anni fa, il 16 marzo 2010, Mirella Macera, funzionario architetto della Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici del Piemonte, straordinaria collega ed amica.

Nata ad Avezzano in Abruzzo nel 1951, si era laureata in architettura a Firenze nel 1975, avvicinandosi con passione alla disciplina del restauro. Dopo un periodo di lavoro nell’area friulana provata dal sisma, iniziava nel 1977 l’attività presso la Soprintendenza torinese, al cui interno sarebbe rimasta per i successivi 33 anni, interprete e protagonista di una straordinaria stagione di rinnovate iniziative di studio e tutela, di grandi restauri e di restituzione e musealizzazione delle Residenze Sabaude.

Incaricata fin dai primi anni della tutela della provincia di Cuneo, Mirella vi avviava iniziative importanti, di conoscenza, tutela e conservazione, ognuna improntata ad una visione rinnovata e dinamica del patrimonio culturale e supportata da una grande capacità di relazione con le realtà territoriali; fra i tanti cantieri, quelli alla Chiesa di San Francesco a Cuneo, al Duomo di Saluzzo, al Santuario di Vicoforte, all’Abbazia di san Costanzo al Monte.

Nel 1982 assumeva i primi incarichi relativi al Castello di Racconigi, di cui sarebbe divenuta Direttore dodici anni dopo ed in cui abitava, nella piccola Casina del Cacio in fondo al parco. Alla sua tenacia e passione si deve la riapertura del Castello al pubblico nel 1989, ed il recupero e restauro degli appartamenti di rappresentanza al piano nobile e di quelli minori (l’Appartamento dei Principini, quello delle Balie); alla sua capacità e creatività le molte mostre, spesso invernali, capaci di rievocare la vita, le suggestioni ed i personaggi del passato. Mirella poneva identico impegno nell’affrontare il restauro del grande parco, avvicinandosi a quella che sarebbe divenuto un tema dominante dei suoi studi e della sua attività: la conservazione e la cura dei parchi storici. L’attribuzione nel 2010 del premio di “Parco più Bello di Italia” al Parco Reale di Racconigi ne riconosceva gli eccezionali risultati e premiava la capacità di restituire una perfetta interazione tra il Parco ed il suo territorio, attraverso opere di restauro e conservazione, ma anche grazie all’inserimento di attività capaci di riportare il parco alla sua originaria vocazione di luogo di loisir e di tenuta agricola per produzioni di eccellenza.Girasoli

Dagli anni ‘90 affrontava i impegnativi cantieri di restauro: quello della Reggia di Venaria Reale e quello della Sindone. L’incendio della cappella di Guarini nel 1997 le imponeva il confronto con uno temi più ardui della storia delle Soprintendenze torinesi: garantire la sopravvivenza della Cupola ferita, fino dalla prima fase emergenziale; obiettivo di grande complessità, perché era ben nota la piena e straordinaria complessità dell’architettura, su cui le fiamme avevano infierito fino ad invalidarla. Nell’ultimo decennio di vita, assumeva la responsabilità del difficile processo di riabilitazione, impostando estese attività di conoscenza e ricercando percorsi e metodi capaci di restituire resistenza alla struttura guariniana. A quest’impegno, davvero gravoso, affiancava quello a favore della Reggia di Venaria Reale ed in particolare dei giardini che riproponeva in un nuovo disegno, capace di tener conto della memoria dei giardini barocchi , ma anche delle moltissime distruzioni, ricostruzioni e perdite in un nuovo eloquente disegno di insieme. Nei giardini rinnovati inseriva opere d’arte contemporanea evocative a proporre un serrato dialogo tra le monumentali preesistenze e la nuova realtà.MirellaRacconigi

I Giardini della Reggia di Venaria, oggi ripopolati e fioriti, sono la più efficace testimonianza del suo operato, sempre teso non alla sola conservazione, ma alla restituzione del patrimonio culturale all’uso, alla vita ed a nuove importanti funzioni. Ed è nella cornice dei suoi giardini che ci piace ricordarla, con un’intervista rilasciata nel 2009 che la ripropone solare, colorata e sorridente com’era. Nella certezza che rimarrà a lungo un riferimento ed un’ispirazione per chi si occupa ed appassiona alla tutela ed alla salvaguardia del nostro patrimonio.

 

Luisa Papotti

Soprintendente Archeologia, belle arti e paesaggio

per la città metropolitana di Torino

 

 

 

 

Chi desidera ricordare Mirella con fotografie o brevi testi può caricare i file qui:

 
Nome Dimensione Modificato il
ciao Mirella
https:youtubexHyNwQMk6bM
Lisa ricorda Mirella
Per MirellaStefania
5. Mirella .docx 143 KB16/03/2020 08:58:41
Ai Cavallini_2006.png 5.84 MB21/03/2020 18:54:49
Ai Cavallini_2006_2.png 3.22 MB21/03/2020 18:56:12
Biancolini x Mirella.pdf 1.74 MB17/03/2020 10:52:17
Ciao Mirella grazie.png 144 KB21/03/2020 18:53:42
ciao Mirella_DanielaFormento.docx 10.5 KB16/03/2020 17:23:57
Ciao MIRELLA_la frugoncina.pdf 4.31 MB20/03/2020 17:56:08
danielalilianamariacarlapaola_x Mirella.jpg 38.1 KB16/03/2020 21:17:25
Ghiberti X Mirella.docx 33.1 KB16/03/2020 21:03:12
la mia Mirella.jpeg 7.66 MB16/03/2020 17:01:31
LilianaXMirella.docx 12.2 KB16/03/2020 17:56:04
Malara x Mirella.pdf 21.8 KB17/03/2020 14:47:55
MCVxMM_SanFrancisco_2003.pdf 1.06 MB16/03/2020 17:51:36
MCV_1991_Natale_Pal Chiablese.jpg 135 KB16/03/2020 21:09:34
Mirella .docx 93.7 KB16/03/2020 08:50:19
Ornella Ponchione x MIRELLA.pdf 5.25 MB19/03/2020 19:41:50
Palmas x Mirella.jpg 347 KB02/04/2020 14:53:39
Paola per Mirella.pdf 12.9 KB16/03/2020 16:59:59
per mirella.pdf 1.48 MB19/03/2020 10:47:28
Per Mirella.pdf 846 KB16/03/2020 15:52:47
PER MIRELLA STEFANIA F 1.jpg 484 KB19/03/2020 12:45:37
PER MIRELLA STEFANIA F2.jpg 503 KB19/03/2020 12:46:15
RuggeroMartines x Mirella.pdf 172 KB18/03/2020 12:21:53
Stefania per Mirella 1.48 MB19/03/2020 10:58:24
Nuova cartella:  
Carica un nuovo file: 
 

© 2018 SABAP-TO - applicazione web e design Gianluca Di Bella - System Integrator Calzia